English | italiano

# Texts: 1
Users:

The Tyger

Valeria Vitale /
  • Created on 2019-03-29 09:46:05
  • Modified on 2019-03-29 12:35:08
  • Aligned by Valeria Vitale
English
italiano
italiano
Tyger ! Tyger ! Burning bright
In the forests of the night :
What immortal hand or eye
Could frame thy fearful symmetry ?
In what distant deeps or skies
Burnt the fire of thine eyes ?
On what wings dare he aspire ?
What the hand dare seize the fire ?
And what shoulder , and what art ,
Could twist the sinews of thy heart ?
And when thy heart began to beat ,
What dread hand ? And what dread feet ?
What the hammer ? What the chain ?
In what furnace was thy brain ?
What the anvil ? What dread grasp
Dare its deadly terrors clasp ?
When the stars threw down their spears ,
And water ' d heaven with their tears :
Did He smile His work to see ?
Did He who made the Lamb make thee ?
Tyger ! Tyger ! Burning bright
In the forests of the night :
What immortal hand or eye
Dare frame thy fearful symmetry ?
Tigre ! Tigre ! Divampante fulgore
Nelle foreste della notte ,
Quale fu l ' immortale mano o l ' occhio
Ch ' ebbe la forza di formare la tua agghiacciante simmetria ?
In quali abissi o in quali cieli
Accese il fuoco dei tuoi occhi ?
Sopra quali ali osa slanciarsi ?
E quale mano afferra il fuoco ?
Quali spalle , quale arte
Poté torcerti i tendini del cuore ?
E quando il tuo cuore ebbe il primo palpito ,
Quale tremenda mano ? Quale tremendo piede ?
Quale mazza e quale catena ?
Il tuo cervello fu in quale fornace ?
E quale incudine ?
Quale morsa robusta osò serrarne i terrori funesti ?
Mentre gli astri perdevano le lance tirandole alla terra
e il paradiso riempivano di pianti ?
Fu nel sorriso che ebbe osservando compiuto il suo lavoro ,
Chi l ' Agnello creò , creò anche te ?
Tigre ! Tigre ! Divampante fulgore
Nelle foreste della notte ,
Quale mano , quale immortale spia
Osò formare la tua agghiacciante simmetria ?
Tigre , tigre , che ardi brillante
nella foresta della notte ,
quale mano o occhio immortale
formò la tua spaventosa simmetria ?
In quali distanti abissi o cieli
bruciò il fuoco dei tuoi occhi ?
Su quali ali osa aspirare a qualcosa ?
Quale mano osa carpire il fuoco ?
E quale spalla e quale arte
riuscì a aggrovigliare i tendini del tuo cuore ?
E quando il tuo cuore iniziò a battere ,
quale terribile mano e quali terribili piedi ?
Quale martello ? Quale catena ?
In quale fornace fu il tuo cervello ?
Quale incudine ? Quale terribile presa
osa afferrare i suoi terrori mortali ?
Quando le stelle gettarono le loro lance
e inondarono il cielo con le proprie lacrime ,
sorrise Dio nel vedere il proprio lavoro ?
Fu colui che fece l’agnello a fare anche te ?
Tigre , tigre , che ardi brillante
nella foresta della notte ,
quale mano o occhio immortale
osò dar forma alla tua spaventosa simmetria ?

( 50 ) 29% ENG
( 121 ) 71% ENG - ITA

( 116 ) 65% ENG - ITA
( 62 ) 35% ITA

( 116 ) 65% ENG - ITA
( 62 ) 35% ITA